GDPR Privacy

Accetta Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i Cookie

I cookies sono brevi file di testo che possono essere salvati sul computer dell'utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione su Internet, per esempio smartphone o tablet) quando esso visita i siti web.

Di solito un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene e la "durata vitale" del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul dispositivo dell'utente).

La presente Cookie Policy ha lo scopo specifico di illustrare i tipi, le modalità di utilizzo di cookie presenti su questo sito web.

Tipi di Cookie utilizzati all’interno del sito web

  1. Cookie tecnici

1 - a) Cookie di Navigazione per il funzionamento del sito web

Il presente sito utilizza cookies di sessione al fine di offrire un servizio più efficiente. L'uso di tali cookies è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire di fornire i servizi e le funzioni dei Siti Web in modo completo.

1 - b) Cookie Google Analytics

Raccolgono e analizzano in forma anonima e/o aggregata le informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori (pagine visitate, ...) per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.

Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare in qualche modo l'utente.

  1. Cookie di profilazione Google Analytics

Il presente sito ha implementato anche i rapporti sui dati demografici e gli interessi di Google Analytics.

È possibile negare il consenso all'uso dei cookie Google Analytics per la pubblicità display e/o personalizzare gli annunci della Rete Display di Google nei seguenti modi:

Con l'utilizzo di questo sito, lei dichiara il suo consenso al trattamento dei dati da parte di Google Ireland e www.for-adventure.it per le modalità e i fini sopraindicati.

Per ulteriori approfondimenti sulla privacy di Google rimandiamo a questo link: https://support.google.com/analytics/answer/6004245?hl=it

Come disabilitare i cookies

La maggioranza dei browser Internet sono inizialmente impostati per accettare i cookies in modo automatico. L'utente può modificare queste impostazioni per bloccare i cookies o per avvertire che dei cookies vengono mandati al dispositivo dell'utente medesimo.

Esistono vari modi per gestire i cookies.

L'utente può fare riferimento al manuale d'istruzioni o alla schermata di aiuto del suo browser per scoprire come regolare o modificare le impostazioni del suo browser.

In caso di dispositivi diversi (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), l'utente dovrà assicurarsi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le proprie preferenze relative ai cookies.

Per informazioni su come modificare le impostazioni dei cookies seleziona qui sotto il browser che stai utilizzando:

FERRATA DEL VARMOST

La via ferrata con il ponte sospeso nel vuoto

ADVENTURE CLIMB VARMOST logo

Forni di Sopra, attrezzata stazione turistica abbracciata dalle creste dolomitiche, è sovrastata dalla vetta panoramica del Clap Varmost uno dei più suggestivi punti panoramici del Friuli Venezia Giulia. 

Dalla cima del Clap Varmost (M. 1780) è possibile ammirare tutta la catena Fornese delle Dolomiti Friulane, oltre a vari gioielli delle Dolomiti come Pelmo - Civetta - Tre cime di Lavaredo - Antelao - Croda dei Toni ed altre cime importanti. Verso Nord si ammirano i pascoli di Varmost, sovrastati dai monti Simon e Piova. Ad est è inconfondibile la forma colossale dei monti Clap Savon e Bivera. Volgendo lo sguardo alla valle si tiene d'occhio l'intero paese con le sue tre frazioni e i borghi circostanti. Un'escursione da non perdere, favorita dal facile accesso (sul versante nord).

COME RAGGIUNGERE IL CLAP VARMOST:

A 300 m circa dal centro del paese, in direzione Passo Mauria, imboccare Via Chianeit che si stacca a destra nei pressi di una cappelletta. Da qui si sale dino a raggiungere località Chianeit con l'omonima borgata. Vi é una bacheca illustrativa con la foto-mappa dei sentieri di salita. Da qui si sale seguendo il segnaviasegnavia CAI 207 (vedi descrizione per malga Varmost). Vi salgono anche due piste forestali, una più ripida (sx) ed una meno ripida a dx, adatta anche per le Mountain Bike. I clienti dei rifugi in quota sono autorizzati a salire anche con le proprie automobili, se dotate di trazione integrale, attenzione alla strada senza barriere. 

mappa varmost strade sentieri


VIE DI SALITA AL CLAP VARMOST:

Salita al Clap Varmost lungo la via normale, per sentiero: raggiunto il Rifugio Som Picol, proseguire verso Nord sulla strada a fianco della pista da sci, attraverso i prati fino a raggiungere il bivio (con tabella), che si stacca a destra, imboccando il sentiero che, in circa 15 minuti, conduce alla cima.

 

Kit da ferrataSalita al Clap Varmost  lungo la ferrata sportiva Adventure Climb Varmost: in Località Som Picol, ai piedi del Clap Varmost, passando sotto la stazione di arrivo della prima seggiovia, imboccare il sentiero che sale in un tratto di bosco fino a raggiungere la parete ovest del Clap Varmost. Da qui seguire con attenzione le indicazioni della segnaletica. Per la salita bisogna essere dotati di attrezzatura idonea: un kit da ferrata che si può noleggiare presso il Dolomiti Adventure Park.

 

 

 

Descrizione percorso della Ferrata sportiva

ADVENTURE CLIMB VARMOST

ferrata clap varmost tracciato

 

La salita della via ferrata sul varmost richiede circa 2 ore per il percorso corto e circa 3-4 ore per quello completo, calcolati a partire dalla stazione di arrivo della seggiovia in località Som Picol. La presenza dell'accompagnatore (Guida Alpina) non è obbligatoria ma è consigliata per chi è inesperto.

Nei pressi della parete si scende alcuni metri per immettersi, attraverso una stretta fessura tettonica che separa l'avancorpo dalla massa rocciosa del Clap Varmost, su un un ponte realizzato con un tronco di larice. Questa “porta di ingresso” è molto suggestiva e merita essere visitata anche da chi non intende procedere nella successiva arrampicata.

ferrata varmost fessura iniziale

 

Dall’interno della cavità si inizia la salita, attraverso una scala  a pioli si raggiunge la vetta del “pinnacolo” sul quale è possibile fare una sosta (rimanendo però assicurati alla fune).  Questo è il primo punto panoramico del percorso, dal quale è possibile ammirare la valle e la parete sud del Varmost, scoprendo gran parte del percorso che si andrà a compiere.

 

ferrata varmost canyon

 

Dal “pinnacolo” si attraversa il vuoto lungo un ponte sospeso, raggiungendo la parete principale. L’ardito passaggio è uno dei punti più avvincenti del percorso. Dopo il ponte, un facile tratto diagonale, molto panoramico, porta ad un bivio dove è possibile decidere se proseguire per il tratto verticale più impegnativo oppure rientrare al sentiero lungo una breve discesa attrezzata, (percorso ridotto).

ferrata varmost ponte sospeso

Chi decide di proseguire lungo la parete rocciosa per tratti verticali e per alcuni brevi strapiombi, raggiunge i pendii erbosi, meno acclivi, che adducono alla cima del monte. Da qui si gode un panorama incomparabile a 360° che spazia dalle Alpi Carniche, alle Giulie, alle Dolomiti e alla sottostante valle del Tagliamento, dove l'edificato fornese è meravigliosamente inserito nella natura alpina.

ferrata varmost forni di sopra

Lungo il percorso puoi prenderti una pausa e ammirare la bellezza della "Primula Auricola" che, nella stagione primaverile, fiorisce nelle fessure della roccia. 

 

Primula Auricola ferrata varmost

La grande croce sulla cima del Clap Varmost contiene il “Libro di Vetta” che raccoglie le impressioni dei salitori. Il monte Clap Varmost è raggiungibile comodamente anche con una breve salita lungo il facile sentiero del versante nord, così anche chi soffre di vertigini... potrà raggiungere la cima.

ferrata varmost fornidisopra

La discesa avviene lungo il versante nord, (sentiero della via normale). Ai piedi della montagna è possibile scoprire anche la Palude del Clap Varmost, un biotopo dalla riccapresenzadi specie botaniche di alta montagna.


 

FERRATA ADVENTURE CLIMB VARMOST, apertura ed informazioni:

APERTURA: Da maggio a ottobre. L'accesso alla ferrata è gratuito.

La Località Som Picol è raggiungibile anche in seggiovia

INFORMAZIONI:
Turismo FVG - Forni di Sopra: tel 0433.886767
Promoturismo FVG - Seggiovie Varmost: tel 0433-88208
Emergenza: CNSAS Forni di Sopra: tel 112


 

FERRATA Adventure Climb Varmost, LA STORIA:

soro dorotei oreste bortoluzzi

Nel 2007 il comune di Forni di Sopra, su iniziativa del Vicesindaco David Cappellari ed il coordinamento lavori dell'Ing. Nazzareno Candotti,  ha realizzato la ferrata sportiva ADVENTURE CLIMB VARMOST: un percorso emozionante tracciato dalla Guida Alpina Mario Cedolin. La ferrata si sviluppa su roccia calcarea molto sana con passaggio iniziale in canyon, ponte tibetano sospeso, salite strapiombanti facilitate con maniglie e pediglie, dedicato a chi non soffre di vertigini. Il tracciato si divide in un percorso corto facilitato per i più piccoli, ed uno più lungo per adulti con numerosi punti panoramici. La Ferrata é stata installata da due Guide Alpine Venete: Oreste Bortoluzzi e Soro Dorotei ed é stata finanziata con un contributo della Provincia di Udine, oltre a fondi propri del Comune di Forni di Sopra.


 FERRATA VARMOST Foro Gallery