GDPR Privacy

Accetta Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i Cookie

I cookies sono brevi file di testo che possono essere salvati sul computer dell'utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione su Internet, per esempio smartphone o tablet) quando esso visita i siti web.

Di solito un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene e la "durata vitale" del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul dispositivo dell'utente).

La presente Cookie Policy ha lo scopo specifico di illustrare i tipi, le modalità di utilizzo di cookie presenti su questo sito web.

Tipi di Cookie utilizzati all’interno del sito web

  1. Cookie tecnici

1 - a) Cookie di Navigazione per il funzionamento del sito web

Il presente sito utilizza cookies di sessione al fine di offrire un servizio più efficiente. L'uso di tali cookies è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire di fornire i servizi e le funzioni dei Siti Web in modo completo.

1 - b) Cookie Google Analytics

Raccolgono e analizzano in forma anonima e/o aggregata le informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori (pagine visitate, ...) per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione.

Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare in qualche modo l'utente.

  1. Cookie di profilazione Google Analytics

Il presente sito ha implementato anche i rapporti sui dati demografici e gli interessi di Google Analytics.

È possibile negare il consenso all'uso dei cookie Google Analytics per la pubblicità display e/o personalizzare gli annunci della Rete Display di Google nei seguenti modi:

Con l'utilizzo di questo sito, lei dichiara il suo consenso al trattamento dei dati da parte di Google Ireland e www.for-adventure.it per le modalità e i fini sopraindicati.

Per ulteriori approfondimenti sulla privacy di Google rimandiamo a questo link: https://support.google.com/analytics/answer/6004245?hl=it

Come disabilitare i cookies

La maggioranza dei browser Internet sono inizialmente impostati per accettare i cookies in modo automatico. L'utente può modificare queste impostazioni per bloccare i cookies o per avvertire che dei cookies vengono mandati al dispositivo dell'utente medesimo.

Esistono vari modi per gestire i cookies.

L'utente può fare riferimento al manuale d'istruzioni o alla schermata di aiuto del suo browser per scoprire come regolare o modificare le impostazioni del suo browser.

In caso di dispositivi diversi (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), l'utente dovrà assicurarsi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le proprie preferenze relative ai cookies.

Per informazioni su come modificare le impostazioni dei cookies seleziona qui sotto il browser che stai utilizzando:

Ultimissime

  1. 26.09.2018 - "In giornata il decreto va al Quirinale. E' stato scritto tanti giorni fa ed è pronto ed entro stanotte la ragioneria dovrebbe bollinarlo". Così il vicepremier Luigi Di Maio sul dl Genova, sottolineando inoltre come il provvedimento preveda norme per una rapida ricostruzione del ponte "senza dare la possibilità ad Autostrade di mettere una pietra".
  2. 26.09.2018 - L'Italia ritiene "infondati" i rilievi sollevati dall'Alto Commissario per i Diritti Umani dell'Onu, Michelle Bachelet, su "presunte inadempienze italiane in materia di rispetto dei diritti umani dei migranti". Così il ministro degli degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, sottolineando che, al contrario, si deve riconoscere il "notevole impegno italiano nel salvataggio e nell'assistenza ai migranti che attraversano il Mediterraneo".
  3. 26.09.2018 - La polizia ha eseguito 19 misure cautelari e il sequestro di un noto night club di Rimini, per sfruttamento della prostituzione, spaccio di droga e rapina aggravata. L'operazione, denominata "Privé", ha coinvolto 120 agenti impegnati anche con unità cinofile utilizzate nel corso del blitz all'interno del locale. Tre delle misure sono state eseguite a Torino, Brindisi e Alessandria.
  4. 26.09.2018 - Crisi rientrata tra Riad e Berlino: l'ambasciatore saudita ritornerà in Germania dopo dieci mesi di attriti innescati da alcune dichiarazioni critiche dell'allora ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel sulla politica saudita in Libano. L'ambasciatore era stato richiamato nel novembre del 2017: il suo ritorno è stato annunciato da fonti diplomatiche a margine dell'assemblea dell'Onu a New York.
  5. 26.09.2018 - Migliorare la comunicazione tra Nato e Russia potrebbe aiutare a disinnescare le tensioni. Ne è convinto il Segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, che ha detto di volere un rapporto più costruttivo con Mosca. "Quando ci sono gravi disaccordi, quando vediamo aumentare le tensioni è ancora più importante avere un dialogo", ha detto Stoltenberg poco prima di incontrare il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov.
  6. 26.09.2018 - Continuano a bruciare i boschi del Pisano, dove almeno 700 persone hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni. Il vento continua ad ostacolare lo spegnimento dei focolai. Chiuso l'aeroporto Galilei. Martedì sera le fiamme hanno raggiunto anche la Val di Serchio. Testimoni parlano di uno "scenario apocalittico", con almeno 600 ettari di castagneti, oliveti e vigne andati completamente distrutti. La Procura indaga per incendio doloso.
  7. 26.09.2018 - Il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, ha sostenuto che, nel caso qualcuno provasse ad intervenire militarmente nel suo Paese, "l'esempio del Vietnam non sarebbe abbastanza significativo" per spiegare quello che potrebbe accadere. Le sue parole arrivano dopo quelle del presidente Usa, Donald Trump, che aveva affermato che il Venezuela "è un regime che, francamente, potrebbe essere rovesciato molto rapidamente da forze militari".
  8. 26.09.2018 - E' salito a 23 il numero delle vittime dell'incidente in cui è rimasto coinvolto lunedì notte in Perù un autobus partito dalla città di Cusco. Il veicolo, dopo essersi scontrato con un altro automezzo è precipitato per 200 metri in una scarpata. Tredici le persone rimaste ferite.
  9. 26.09.2018 - Un cittadino cinese residente a Chicago, Ji Chaoqun, di 27 anni, è stato arrestato con l'accusa di spionaggio: avrebbe tentato di reclutare ingegneri, addetti a industrie del settore Difesa e scienziati per i servizi di intelligence di Pechino. Lo ha fatto sapere la Procura federale precisando che il giovane è accusato di avere agito all'interno degli Stati Uniti come agente di un governo straniero non autorizzato.
  10. 26.09.2018 - "La crescita economica ci spetta di diritto, possiamo competere in maniera efficace con altri Paesi. Stiamo lavorando per avere un grande futuro". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontrando una rappresentanza della comunità italiana nella sede del consolato a New York. "Sono convinto che con alcune riforme ben calibrate si possano liberare potenzialità economiche dell'Italia", ha aggiunto Conte.