Questo sito utilizza i cookie.

Il tuo browser accetta. Per saperne di piu'

Approvo



La SKI KRONO VARMOST è gara Regionale FISI (GR) è tappa del Trofeo di Scialpinismo FISI FVG, è aperta anche agli sci-alpinisti non tesserati (OPEN).

In forma promozionale è consentita la partecipazione con le Ciaspe.

Solo gli atleti FISI prenderanno punti per il Trofeo di Scialpinismo FISI FVG e Campionato Regionale Vertical. L’iscrizione degli atleti FISI prevede obbligatoriamente, oltre alla preiscrizione on-line, anche l’invio del Mod.61 FISI (scaricabile QUI) via mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via FAX al numero 0433-887905 ENTRO le ore 24 del 02-02-2017 Gli atleti FISI che in fase di ritiro pettorale non risulteranno in regola con il Mod.61 verranno classificati come “Open”.

Tutti i concorrenti, compresi quelli della categoria "Ciaspe" possono partecipare alla combinata per la Varmost Vertical Challenge.

1. La gara è individuale con partenza in linea. PARTENZA ALLE ORE 19:30

2. Per il completamento della gara è stato fissato un tempo massimo pari a 1 ora e 45 minuti.

3. Materiale obbligatorio per tutti (sia Fisi che Open): sci d'alpinismo con pelli di foca, dotati di attacchi di sicurezza, larghezza min. 60mm. centro sci, altezza minima 160cm per gli uomini e 150cm per le donne, scarponi con suola in vibram, bastoncini, pelli di foca, torcia frontale. Il casco è obbligatorio per gli atleti FISI e vivamente consigliato per tutti. La torcia frontale deve avere sufficiente autonomia della batteria (anche per la discesa);

4. Il pettorale contiene un micro-chip elettronico e  va indossato ben visibile, fissato con spille sula coscia destra, pena il mancato rilevamento del tempo.

5. I concorrenti dovranno muoversi in maniera autonoma ed autosufficiente, senza aiuto e/o assistenza esterna, salvo usufruire di eventuali rifornimenti dell’organizzazione.

6. Il percorso, privo di illuminazione, sarà segnalato da fiaccole, reti e fari alogeni nei punti di controllo. La pila frontale va mantenuta sempre accesa.

7. In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile degli organizzatori potrà essere modificato il percorso o sospesa o rinviata la competizione in qualsiasi momento. In caso di annullamento a gara avviata, non verrà rimborsata la quota d'iscrizione.

8. Premesso che il passaggio ai controlli predisposti dall'organizzazione deve risultare regolare, ulteriori inadempienze che comportano la squalifica sono le seguenti:
a) l'uscita dal percorso obbligatorio;
c) il comportamento scorretto e la non osservanza delle norme di sicurezza;
d) il comportamento scorretto antisportivo;
e) l'arrivo fuori tempo massimo.
Eventuali altre penalizzazioni dei concorrenti sono a discrezione della giuria.

9. L'eventuale ritiro dovrà essere comunicato immediatamente al personale chiudi - pista consegnandone anche il pettorale di gara.

10. Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare le modifiche che si rendessero necessarie per la migliore riuscita della gara.

11. Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria entro e non oltre 30 minuti dal termine della gara.

12. DISCESA A VALLE: E' fatto d'obbligo scendere utilizzando la seggiovia. (Eventuali variazioni sulla discesa e/o la possibilità di scendere con gli sci verranno comunicate durante le premiazioni in base alla decisione del gestore delle piste - Promoturismo FVG).

13. Al momento del ritiro dei pettorali verrà consegnato il sacco numerato porta-zaino, ed un eventuale documento ufficiale, parte integrante del presente regolamento, con le indicazioni sul eventuali aggiornamenti. Il sacco numeroato PORTA-ZAINO deve essere consegnato presso la partenza della seggiovia Varmost entro e non oltre le ore 19:15. La mancata riconsegna dei pettorali contenenti i micro-chip comporta una sanzione di euro 15,00-

14. L'organizzazione non assicura i partecipanti alla gara. L'iscrizione, sia essa effettuata di persona o attraverso il sito internet, vale come accettazione integrale del presente regolamento e solleva gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale a persone e cose che possano verificarsi durante e dopo la gara. All'atto dell'iscrizione verrà chiesta la sottoscrizione della liberatoria. I minorenni che partecipano alla gara devono essere iscritti ed accompagnati da un adulto responsabile. Scarica qui le liberatorie.

15. Con l’atto dell’iscrizione il concorrente si dichiara consapevole  di non poter aderire a vie legali contro l’organizzazione, gli sponsor, in caso di danni e incidenti di qualsiasi tipo. Si dichiara altresì consapevole che con l’iscrizione alla gara rinuncia a qualsiasi diritto di immagine e di parola rilasciata a radio, televisione, siti web, case editrici ecc...

16. Con l’atto dell’iscrizione il concorrente si dichiara in regola con il possesso del certificato medico nei termini di Legge. I tesserati FISI devono presentare il modulo 61 firmato dal Presidente dello Sci Club.

17. Categoria Ciaspe: E' possibile partecipare alla Ski Krono Varmost con le cisape (o ciaspole) purchè munite di ramponcino metallico. E' obbligatorio l'utilizzo dei bastoncini. La discesa dopo la gara deve avvenire tassativamente in seggiovia. Per questa categoria verrà stilata una classifica a parte. La partecipazione con ciaspe è valida per la combinata Varmost Vertical Challenge.