Questo sito utilizza i cookie.

Il tuo browser accetta. Per saperne di piu'

Approvo

DESCRIZIONE:

Tracciato di arrampicata sul monte Clap Varmost, interamente attrezzato con funi di sicurezza in acciaio, gradini e pediglie per il superamento dei tratti verticali e strapiombanti. Il sentiero di accesso alla parete, inizia in località Som Picol, nei pressi della stazione di arrivo (da valle) della seggiovia. Si attraversa un tratto di bosco misto di conifere e latifoglia, giungendo in pochi minuti alla base della parete ovest del Clap Varmost.Qui inizia la salita vera e propria per la quale bisogna essere dotati di attrezzatura idonea: un kit da ferrata che si può noleggiare presso il Dolomiti Adventure Park. Si ricorda che un utilizzo errato dei materiali e delle tecniche di salita potrebbe comportare seri incidenti.

Kit da ferrata

 

 

 

 

 

 

Nei pressi della parete si scende alcuni metri per immettersi, attraverso un ponte  in larice, nella grande fessura tettonica che separa l'avancorpo dalla massa rocciosa del Clap Varmost. Questa “porta di ingresso” è molto suggestiva e merita essere visitata anche da chi non intende procedere nella successiva arrampicata.

 

Dall’interno della cavità si inizia la salita, attraverso una scala  a pioli si raggiunge la vetta del “pinnacolo” sul quale è possibile fare una sosta (rimanendo però assicurati alla fune).  Questo è il primo punto panoramico del percorso, dal quale è possibile ammirare la valle e la parete sud del Varmost, scoprendo gran parte del percorso che si andrà a compiere.

Ponte sospeso Adventure Climb Varmost

Dal “pinnacolo” si attraversa il vuoto lungo un ponte   sospeso, raggiungendo la parete principale. L’ardito passaggio è uno dei punti più avvincenti del percorso.
Dopo il ponte, un facile tratto diagonale, molto panoramico, porta ad un bivio dove è possibile decidere se proseguire per il tratto verticale più impegnativo oppure rientrare al sentiero lungo una breve discesa attrezzata, (percorso ridotto).
Chi decide di proseguire lungo la parete rocciosa per tratti verticali e per alcuni brevi strapiombi, raggiunge i pendii erbosi, meno acclivi, che adducono alla cima del monte.
Da qui si gode un panorama incomparabile a 360° che spazia dalle Alpi Carniche, alle Giulie, alle Dolomiti e alla sottostante valle del Tagliamento, dove l'edificato fornese è meravigliosamente inserito nella Natura alpina.

Adventure Climb Varmost

Peculiare botanica è la bella “Primula Auricola” che, nella stagione primaverile, fiorisce nelle fessure della roccia lungo il percorso.

Orecchia d'orso

La grande croce sulla cima del Clap Varmost contiene il “Libro di Vetta” che raccoglie le impressioni dei salitori.
Il monte Clap Varmost è raggiungibile comodamente anche con una breve salita lungo il facile sentiero del versante nord, così anche chi soffre di vertigini... potrà raggiungere la cima.

 Vista su Forni di Sopra